LietoColle pubblica Verticale di Maddalena Lotter.

Copertina LotterC’è un rispetto fra i tronchi /si può fiorire l’uno accanto all’altro/ ma piano, a dovuta distanza/ lasciare spazio al respiro dei rami; /volevo imparare dagli alberi/come si sta senza fusione ma poi/ è arrivata la tempesta, la stessa / acqua, ho pensato, che ora bagna/ la tua casa a valle.

Emblematica questa poesia per sottolineare l’abilità espressiva della giovane autrice veneziana Maddalena Lotter e non c’è da sorprendersi se uno dei maggiori editori italiani di poesia, LietoColle, ha deciso di pubblicarle la sua opera prima, Verticale

volevo imparare dagli alberi/come si sta senza fusione ma poi/ è arrivata la tempesta, la stessa / acqua, ho pensato, che ora bagna/ la tua casa a valle.Foto Lotter

Vale la pena ritornare su gli ultimi versi della poesia appena citata per coglierne questa variazione improvvisa e geniale tra l’impossibilità della fusione anche in una foresta dove gli alberi convivono uno accanto all’altro e il sopraggiungere di una situazione esterna, la tempesta, appunto, che invece la fusione, anche se per breve tempo, la realizza.

Di poesie come queste ce ne stanno molte in questa raccolta della Lotter, a dare rilievo a questa capacità intuitiva dell’autrice che è sicuramente innata e questa cosa, di per sé, è già caratteristica della grande poesia.

LietoColle

http://www.lietocolle.com/shop/collana-gialla/lotter-maddalena-verticale/

Visite: 43