LIBIA, SMERIGLIO “INTERROMPERE OGNI COLLABORAZIONE CON LA LORO GUARDIA COSTIERA”.

Smeriglio

“Due migranti sudanesi sono stati uccisi dopo essere stati riportati a terra dalla Guardia Costiera libica. Lo denuncia L’OIM in un tweet, e noi non possiamo che affiancarci alla richiesta di azioni urgenti e risolutive per evitare definitivamente il rientro coatto di persone vulnerabili sulle coste libiche. Su questo anche il Governo italiano ha delle responsabilità. Bisogna assolutamente interrompere qualunque azione istituzionale volta direttamente o indirettamente ad un rapporto sinergico con la polizia marittima di Tripoli”.
Così in una nota Massimiliano Smeriglio, eurodeputato indipendente eletto nelle liste del PD.

Visite: 160

Potrebbero interessarti anche...