LE CONDOGLIANZE DI QUADRINI PER LA SCOMPARSA DI ALDO ROCCA.

“Le mie più sentite condoglianze ai familiari di Aldo Rocca, i figli Piero e Genesio e la moglie Jacqueline. Il nostro territorio serberà il ricordo di un grande uomo, fondatore insieme al fratello della principale fabbrica di palloncini in Europa. Grazie all’amico Aldo per aver donato tanta felicità ai nostri bambini e per aver creduto sempre alle proprie radici territoriali. Non ti dimenticheremo…”.

Sono le parole del consigliere provinciale e presidente della XV Comunità Montana Gianluca Quadrini per la scomparsa di Aldo Rocca, da tutti conosciuto come «Aldino», morto ieri mattina nella clinica San Raffaele di Cassino, dov’era ricoverato da tempo a causa di una malattia. Imprenditore di Casalvieri, nel 1977 aveva fondato, insieme al fratello Angelo, la società «Eredi Rocca Genesio Srl», produttrice di palloncini, dalla quale sono poi sorte la «Rocca Fun Factory» e la «Gemar», aziende leader nel mercato internazionale.

Ufficio stampa

Gianluca Quadrini

Visite: 60