Lazio: Zicchieri (Lega), Zingaretti e D’Amato inadatti. Si dimettano.

Roma, 03 settembre “Non stupisce più il vizietto degli attuali amministratori della Regione Lazio di sperperare fondi pubblici. Dopo il mascherina-gate e l’inchiesta della Corte dei Conti per danno erariale, l’assessore D’Amato dovrebbe dimettersi all’istante, e con lui il governatore Nicola Zingaretti. Non è più possibile tollerare che la nostra Regione venga amministrata con tale spregio e mortificazione delle istituzioni. Cittadini, commercianti, imprenditori aspettano da mesi risposte e misure concrete da parte del governi nazionale e regionale per venir fuori dalle secche di questa crisi causata dall’emergenza Coronavirus. Zingaretti e la sua compagnia bella, invece, in tutti questo tempo, hanno pensato soltanto ai fatti loro”. Lo dichiara Francesco Zicchieri, coordinatore regionale del Lazio e vicepresidente del Gruppo della Lega alla Camera dei Deputati.

Visite: 183

Potrebbero interessarti anche...