LAZIO, DISTRETTO TECNOLOGICO DELLA CULTURA, CIACCIARELLI: “ UN PASSO IN AVANTI SIGNIFICATIVO VERSO CRESCITA ECONOMICO CULTURALE. GLI ATENEI DI PROVINCIA ABBIANO RILEVANZA AL PARI DEGLI ATENEI ROMANI, AFFINCHE’ EMERGANO I TERRITORI.”

“La nascita del nuovo Distretto Tecnologico per i beni e le attività culturali del Lazio (Dtc) è un importante e significativo passo in avanti compiuto dal Lazio nel solco della formazione, della ricerca, verso una crescita economico culturale. Il Centro di eccellenza del Dtc vede  coinvolti, oltre alla Sapienza, otto tra i principali organismi di ricerca del settore “Tecnologie per i beni e le attività culturali del Lazio”.  Il progetto vede come partner fondatori l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, accanto all’Università La Sapienza di Roma, all’Università di Tor Vergata, Roma Tre ed all’Università della Tuscia, oltre agli enti di ricerca CNR, Enea, Infn. Uno degli obiettivi principali del progetto consiste, infatti, nel favorire la nascita di imprese che utilizzino i beni culturali come volano della locale crescita economica, tanto che per il progetto sono stati stanziati dalla Regione Lazio e dal Miur 41,7 milioni di Euro. E’ fondamentale che gli Atenei di Provincia, quale l’Università di Cassino e della Tuscia abbiano rilevanza all’interno del progetto al pari degli atenei romani, affinchè accanto a Roma Capitale possano emergere anche i territori provinciali. La Provincia di Frosinone, così come le altre province del Lazio, presenta un comparto industriale di piccole e medie imprese operanti nel settore dei beni culturali, aventi grandi potenzialità e che, pertanto, possono ampliare il proprio raggio di azione, aprendosi a nuovi mercati. Queste imprese debbono poter emergere nel panorama nazionale, pur preservando la propria identità provinciale. Il progetto rappresenta un’occasione straordinaria di crescita per l’Università di Cassino, in termini di ricerca, di formazione e di sviluppo economico ed occupazionale”. E’ quanto dichiara il Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio, il Consigliere Regionale Pasquale Ciacciarelli.  

Visite totali:15
Print Friendly, PDF & Email