LAZIO CREATIVO, SECONDA EDIZIONE 100 STORIE DI PROGETTI E TALENTI UNDER 35.

Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti insieme all’assessore alla Cultura e Politiche giovanili Lidia Ravera e al consigliere regionale Gian Paolo Manzella hanno presentato il secondo volume Lazio Creativo, il reportage narrativo e fotografico sulla creatività nel Lazio che mette in mostra ogni anno 100 progetti e talenti under 35 più innovativi e interessanti del territorio. “La creatività è troppo spesso nascosta – ha dichiarato Lidia Ravera – ed invece va prima di tutto scoperta, censita e valorizzata. Queste 100 storie sono positive perché mostrano una strada possibile”.

Il risultato è una mappatura dettagliata della creatività nel Lazio. Con le edizioni 2016/17 sono stati coinvolti più di 600 under 35. Il volume – realizzato in collaborazione con Lazio Crea e Lazio Innova – copre 10 ambiti della creatività: Moda; Architettura e design; Arte e fotografia; Pubblicità e comunicazione visiva; Editoria, illustrazione e fumetto; Teatro; Musica; Cinema e audiovisivo; Nuove tecnologie, Startup creative. È disponibile anche online e con traduzione in inglese sul portale Lazio Creativo (www.laziocreativo.it).

I progetti – autocandidati grazie a un contest lanciato sul portale – sono stati selezionati da 10 esperti che hanno curato le singole sezioni. L’ultima sezione Startup creative riunisce i primi 10 vincitori del Fondo della Creatività 2016 con soggetto promotore under 35, imprese che hanno mosso i primi passi grazie ad un finanziamento regionale di 30.000 euro a fondo perduto. A partire dal 5 aprile e fino al 31 maggio 2017 sarà possibile partecipare al nuovo contest sullo stesso portale.

Le sezioni sono state curate da: Michelangelo Pistoletto, artista (Arte e fotografia); Giada Curti, fashion designer e creative director (Moda); Paolo D’Arrigo, ADI Lazio (Architettura e Design); Cristiana Boccassini, Executive Creative Director di Publicis Italia (Pubblicità e comunicazione visiva); Chiara Valerio, scrittrice (Editoria, illustrazione e fumetto); Eleonora Danco, autrice e regista (Teatro); Raffaele Costantino, DJ e produttore (Musica); Stefania Casini, attrice e regista (Cinema e audiovisivo); Carlo Alberto Pratesi, ordinario di Economia e Gestione delle imprese Università Roma Tre (Nuove tecnologie); Marco Pietrosante, docente ISIA, Roberta Sacco, responsabile comunicazione PDTA e Alessandro Spalletta, docente ISIA, per la sezione Startup creative.

I 100 talenti sono stati raccontati da altrettanti under 35 – Ida Amlesù, Angela Bubba, Elisa Casseri, Gabriele Di Fronzo, Giorgio Ghiotti, Nicola Ingenito, Ginevra Lamberti, Andrea Pergola, Chiara Sfregola, Matteo Trevisani – e dai ritratti di Antonio Barrella (Studio Orizzonte).

PRESENTAZIONE SECONDO VOLUME LAZIO CREATIVO 2017

I Volumi Lazio Creativo mettono in mostra ogni anno 100 progetti e talenti under 35, attraverso un reportage narrativo e fotografico sulla creatività nel Lazio, disponibile in versione cartacea, e-book e con traduzione in inglese. Il risultato è una mappatura dettagliata della creatività nel Lazio, una luce che si accende su tanti giovani pieni di talento che, partendo dalle idee, realizzano i loro progetti con impegno e determinazione. La creatività è troppo spesso nascosta. Ed invece va prima di tutto scoperta, censita e valorizzata. A questo si dedica la Regione Lazio con i Volumi Lazio Creativo. Con l’edizione 2016 e 2017 sono stati coinvolti più di 600 under 35 in tutta la Regione Lazio.

Il Volume Lazio Creativo 2017 – realizzato in collaborazione con Lazio Innova e Lazio Crea – costituisce una selezione dei 100 progetti e talenti under 35 più interessanti e innovativi del territorio regionale in 10 principali ambiti della creatività: Moda; Architettura e design; Arte e fotografia; Pubblicità e comunicazione visiva; Editoria, illustrazione e fumetto; Teatro; Musica; Cinema e audiovisivo; Nuove tecnologie, Startup creative. A giugno 2016 il contest “100 storie di creatività del Lazio” è stato lanciato sul Portale Lazio Creativo (www.laziocreativo.it). Nell’arco di un mese e mezzo sono state ricevute centinaia di proposte. I 100 migliori progetti sono stati selezionati da 10 esperti che hanno curato le singole sezioni. L’ultima sezione Startup creative riunisce i primi 10 vincitori del Fondo della Creatività 2016 con soggetto promotore under 35, imprese che hanno mosso i primi passi grazie ad un finanziamento regionale di 30.000 euro a fondo perduto. A partire dal 5 aprile e fino al 31 maggio 2017 sarà possibile partecipare al nuovo contest “100 storie di creatività nel Lazio” sul Portale Lazio Creativo.

Curatori e Sezioni

Michelangelo Pistoletto, artista, ha curato la sezione Arte e Fotografia; Giada Curti, fashion designer e creative director ha curato la sezione Moda; Paolo D’Arrigo, Presidente ADI Lazio ha curato la sezione Architettura e Design; Cristiana Boccassini, Executive Creative Director di Publicis Italia ha curato la sezione Pubblicità e Comunicazione visiva; Chiara Valerio, scrittrice ha curato la sezione Editoria, illustrazione e fumetto; Eleonora Danco, autrice e regista ha curato la sezione Teatro; Raffaele Costantino, DJ e produttore ha curato la sezione Musica; Stefania Casini, attrice e regista ha curato la sezione Cinema e audiovisivo; Carlo Alberto Pratesi, professore ordinario di Economia e Gestione delle imprese all’Università di Roma Tre ha curato la sezione Nuove tecnologie; Marco Pietrosante, docente ISIA Roma, Roberta Sacco, responsabile comunicazione PDTA La Sapienza di Roma e Alessandro Spalletta, docente ISIA Roma: sono membri della Commissione Fondo della Creatività 2016 e hanno curato la sezione Startup creative;

I 100 talenti selezionati sono stati contattati e raccontati da 10 scrittrici e scrittori under 35 attraverso 100 storie d’autore confluite insieme ad altrettanti scatti fotografici di Antonio Barrella (Studio Orizzonte) nel Volume Lazio Creativo 2017. Questi i nomi delle scrittrici e scrittori coinvolti: Ida Amlesù, Angela Bubba, Elisa Casseri, Gabriele Di Fronzo, Giorgio Ghiotti, Nicola Ingenito, Ginevra Lamberti, Andrea Pergola, Chiara Sfregola, Matteo Trevisani.

24 marzo 2017

Visite:17

Potrebbero interessarti anche...