LAZIO. CORTE CONTI: CONTINUA A MIGLIORARE TEMPESTIVITA’ PAGAMENTI.

“SIA PER LA SPESA SANITARIA CHE PER QUELLA NON SANITARIA” (DIRE) Roma, 31 lug. – “Il menzionato percorso di risanamento finanziario trova ulteriore conferma negli indicatori di tempestivita’ dei pagamenti che, nel 2019, continuano a migliorare rispetto agli esercizi precedenti, sia per la spesa sanitaria che, soprattutto, per quella non sanitaria”. Lo ha detto il giudice referendario della sezione regionale di controllo del Lazio della Corte dei Conti, Giuseppe Lucarini, nella sua relazione di parifica del rendiconto generale del Lazio per l’esercizio 2019. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 115