LAZIO, CONTRIBUTO PER COPPIE DI FUTURI CONIUGI, LA MOZIONE CIACCIARELLI/TRIPODI (LEGA).

“Il 2020 è stato un anno difficile a tutti i livelli per le criticità derivanti dall’emergenza sanitaria Covid-19;
non meno lo è stato per coloro i quali avevano stabilito di sposarsi proprio durante quest’anno; un quadro desolante che oltre ad aver determinato il rinvio di 70 mila unioni ha provocato un disastro economico per tutte le imprese legate al business dei matrimoni; quanto alle misure previste dal Governo, c’è preoccupazione per l’emendamento del bonus matrimonio nel Dl Rilancio, che introdurrebbe una detrazione per le spese che si sosterranno dal 1° gennaio 2021; questo convincendo a rimandare la cerimonia all’anno prossimo le restanti 120 mila coppie ancora indecise sulla possibilità di sposarsi nel secondo semestre 2020. Il rinvio infrangerebbe le aspettative dei professionisti del settore, che speravano in una ripresa a partire dall’estate e che dovranno, invece, cancellare un’annata intera, rimanendo senza risorse e con tanti conti da saldare, a partire da quelli di smaltimento dei fiori invenduti, che si aggiungono al danno del mancato profitto; è necessario che la Regione intervenga immediatamente al fine di sostenere le coppie che hanno affrontato spese per i preparativi al matrimonio che non si è potuto concretizzare e attui un programma di sostegno per l’indotto di categoria totalmente in crisi. Pertanto, insieme al capogruppo della Lega in Consiglio Regionale, l’on. Angelo Orlando Tripodi, abbiamo presentato una mozione che impegna il presidente della Regione Lazio a istituire apposito bando con la seguente finalità “contributo per le coppie di futuri coniugi”.
Potranno accedere al bando i candidati con i seguenti requisiti:
– residenza nel Lazio;
– celebrazione del matrimonio tra la data di pubblicazione delle presenti linee guida e il 31.12.2020;
– celebrazione del rito nel territorio della Regione.
Saranno finanziabili i seguenti servizi, se resi da operatori aventi sede nel territorio regionale:
catering; acquisto fiori; acquisto abbigliamento; wedding planner; affitto sala; diritti di agenzia di viaggi; affitto vettura per il giorno delle nozze;
– per l’anno 2020 le coppie accedono al contributo, fino a concorrenza dei fondi, sulla base delle seguenti priorità, in ordine di presentazione della domanda:
ISEE tra € 0 e 30.000,00;
ISEE tra € 30.000,01 e 40.000,00; ISEE maggiori di € 40.000,00.”
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)

Cons. Pasquale CIACCIARELLI

Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio

ufficio stampa

Visite: 194

Potrebbero interessarti anche...