LAZIO. AURIGEMMA: DEFR CONFERMA IMMINENTI ELEZIONI REGIONALI.

(DIRE) Roma, 24 nov. – “Il Documento di Economia e Finanza della Regione Lazio 2020, approvato oggi in commissione Bilancio, certifica la fuga del Presidente Zingaretti. Le fibrillazioni del governo nazionale, le fuoriuscite verso il partito di Renzi e i continui contrasti all’interno della maggioranza con il M5S non fanno altro che ripercuotersi sulla pelle dei cittadini del Lazio. Dove il Segretario Nazionale del PD nonche’ Presidente della Regione Zingaretti, prossimo a dover gestire una imminente crisi di Governo con conseguenti elezioni, ha sfornato un DEFR privo di pianificazione e programmazione. Non c’e’ alcun riferimento allo sviluppo di infrastrutture vedi la Roma-Latina, nessuna risposta all’annoso problema della sanita’ che versa ancora in regime di commissariamento, stesso discorso vale per l’agricoltura dove si rischiano di perdere ingenti risorse del PSR per i ritardi dei bandi, per non parlare dell’urbanistica completamente bloccata da una visione distorta del settore. Per il bene dei cittadini del Lazio, invitiamo l’On. Zingaretti a decidere cosa voler fare: o il Presidente della Regione o il Segretario Nazionale del PD, perche’ tutte e due le cose insieme non e’ possibile farle e i risultati sono sotto gli occhi di tutti”. Lo dichiara il Capogruppo del Gruppo Misto della regione Lazio Antonello Aurigemma

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 105