LAVORO. LIBRANDI (IV): RIDUZIONE ORARIO UTILE SE AUMENTA PRODUTTIVITÀ.

(DIRE) Roma, 3 set. – “Da tempo, sostengo l’opportunita’ di una riduzione dell’orario di lavoro a parita’ di salario. Sul tema, infatti, ho anche presentato una proposta di legge che introduce incentivi alle imprese che adottano la cosiddetta settimana breve. Per queste ragioni, non posso che apprezzare l’iniziativa della Ministra Catalfo di inserire la riduzione dell’orario tra i suoi punti di riforma del mercato del lavoro, ma facciamo attenzione a come questa misura viene realizzata”. Cosi’ Gianfranco librandi (Iv), che aggiunge: “La settimana breve funziona se viene adottata su base volontaria da parte delle aziende che intendono migliorare l’organizzazione del lavoro e aumentare i livelli di produttivita’, anche usufruendo di incentivi fiscali ad hoc. Viceversa, una riduzione per imposizione statale senza aumento dell’efficienza sarebbe disastrosa, sia per il mercato che per i conti pubblici”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 80