LAVORO. FCA CASSINO, FIOM: BENE INCONTRO IN REGIONE CON DI BERARDINO.

POTETTI-GATTI: ASSESSORE HA CONDIVISO PROPOSTA SU TAVOLO PERMANENTE (DIRE) Roma, 2 ago. – “Bene l’incontro con l’assessore regionale al Lavoro Claudio Di Berardino sul futuro industriale e occupazionale per i lavoratori dello stabilimento FCA di Cassino e dell’indotto. Si sono affrontati molti temi tra i quali i somministrati usciti da FCA e dei lavoratori dell’indotto, che non hanno avuto nessun beneficio ad oggi dall’accordo di bacino e sono ormai alla scadenza del sostegno al reddito. Si e’ discusso della necessita’ di rivedere l’area di crisi complessa estendendola al territorio cassinate, della possibilita’ di aprire a investimenti produttivi, e non solo ai servizi, i fondi della legge regionale 46″. Lo dichiarano in una nota congiunta Fabrizio Potetti, segretario generale Fiom Roma e Lazio e Donato Gatti, segretario generale Frosinone e Latina. “L’assessore ha condiviso anche la proposta della Fiom di istituire un tavolo permanente regionale su FCA e indotto, con il coinvolgimento della stessa FCA, per affrontare il piano industriale e le prospettive occupazionali del territorio. Infine la Regione ha assunto l’impegno di verificare con il Cotral la possibilita’ di avere una un servizio in grado di sostenere le necessita’ dei lavoratori durante il mese di agosto- hanno detto ancora- Il prossimo incontro sara’ convocato per il mese di settembre e vedra’ la partecipazione anche dell’assessore alle Attivita’ Produttive anche ai fini di una diversificazione delle aziende dell’indotto che oggi soffrono dei ridotti volumi produttivi di FCA”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...