LAVORO. DI MAIO: SULLA PELLE DEI NOSTRI GIOVANI NON SI LUCRA PIÙ.

(DIRE) Roma, 5 ago. – “Tra ieri e oggi si sta cercando di dare al mio impegno per la dignita’ dei lavoratori la colpa del fatto che Foodora sta lasciando l’Italia. E’ vero che Foodora va via, ma qualcuno sa davvero il perche’? Vi do qualche informazione in piu’. Foodora lascia non solo l’Italia, ma anche la Francia, l’Australia e l’Olanda perche’, spiega l’azienda: ‘il mercato e’ troppo difficile’. Quindi non per le tutele dei lavoratori che noi vogliamo aumentare. Quello che spinge le aziende a investire piu’ o meno e’ la legge della domanda e dell’offerta, non la presenza dei diritti dei lavoratori. Sulla pelle dei nostri giovani non si lucra piu'”. Lo scrive su facebook Luigi Di Maio, ministro del Lavoro e dello sviluppo economico.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...