LAVORO. CONTE: IL MIO DESIDERIO E’ PIU’ OCCUPAZIONE PER IL SUD.

SENZA PROSPETTIVE PER INCREMENTARLA NON ABBIAMO GRAN FUTURO (DIRE) Candela (Foggia), 01 dic.– “Se un desiderio dovessi esprimere, un desiderio tra i tanti che mi fanno pensare alle maggiori urgenze del Paese, questo desiderio, soprattutto qui al Sud, e’ di una maggiore occupazione per i giovani. Senza prospettive per incrementare l’occupazione non abbiamo gran futuro”. Lo dice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dunel corso della cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a Candela, in provincia di Foggia. “Ella signor presidente e’ figlio di questa terra e intravedo nel suo agire politico molte analogie con l’azione politica di governo di un grande uomo di Stato: Aldo Moro”, ha detto il sindaco di Candela Nicola Fatta durante la cerimonia. “Vi porto sempre nel cuore, qui c’e’ gente umile, laboriosa, operosa, come negli altri paesi dei Monti Dauni”, dice Conte, parlando di Candela come di “un borgo bellissimo ma a rischio spopolamento” per cui “il mio piu’ grande atto d’amore e’ elaborare il piano per il Sud”. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 320