LAVORO. CAFA’ (CIFA): SERVE NUOVO MODELLO CHE SUPERI IL CONFLITTO.

Evento ‘L’evoluzione della contrattazione collettiva. Come può migliorare il rapporto di lavoro’
VII Forum Tutto Lavoro.
LAVORO. CAFA’ (CIFA): SERVE NUOVO MODELLO CHE SUPERI IL CONFLITTO
(DIRE) Roma, 27 nov. – “Credo che la ‘terzia via’ della contrattazione sia una strada obbligatoria che devono percorrere imprese e lavoratori che si avviano verso la società digitale.
Il digitale è una grande opportunità, ma il mercato del lavoro nell’ambito del digitale richiede competenze alte e trasversali”.
Così Andrea Cafà, presidente del fondo interprofessionale Fonarcom e di Cifa, in occasione del convegno su ‘Le proposte di Cifa e Confsal per costruire la casa comune di imprese e lavoratori’ all’interno del Forum Tutto Lavoro, commenta l’accordo interconfederale siglato da Cifa e Confsal.
“Con questo accordo interconfederale abbiamo voluto creare un nuovo modello di relazioni industriali che servirà a superare la logica del conflitto tra datore di lavoro e lavoratore” per lasciare spazio a un “nuovo rapporto tra datori e lavoratori che devono camminare insieme perchè hanno lo stesso obiettivo e devono definire obiettivi condivisi”.
Capitolo importante è quello del collegamento tra la formazione e il mercato del lavoro: “Nelle grandi aziende- osserva Cafà- abbiamo delle belle esperienze di collaborazione e sinergia tra la scuola, l’università e grandi imprese. Le piccole da sole non ce la fanno, per questo serve una bilateralità a supporto delle piccole imprese”.
Agenzia DIRE  www.dire.it
Visite: 356

Potrebbero interessarti anche...