–LAVORO. BOLDRINI: PRECARIETÀ UCCIDE GIOVANI E FIDUCIA IN ISTITUZIONI.

OCCUPAZIONE È DIGNITÀ, SPERANZA, NON SFANGARLA GIORNO PER GIORNO (DIRE) Roma, 21 set. – “Con la precarieta’ nel lavoro uccidiamo i giovani. Ma come fanno a credere nella democrazia se la loro unica prospettiva e’ un sms che dice oggi lavori e domani no. Quale famiglia? Quale rispetto vero le istituzioni puo’ avere un ragazzo?”. Cosi’ la presidente della Camera, Laura Boldrini, aprendo alla Sala Moro alla Camera la presentazione del ‘Manifesto contro la disuguaglianza’ realizzato dal Nens. “La chiave di volta a mio modesto avviso e’ il lavoro, non una qualunque forma di occupazione come il ‘Job on call’. Il lavoro e’ dignita’, speranza, non e’ sfangarla giorno per giorno”, conclude.

LAVORO. BOLDRINI: BONUS NON BASTANO, SERVONO INVESTIMENTI.

“Gli sgravi fiscali, e a tempo, forse non bastano, sono gli investimenti pubblici che trainano quelli privati”. Cosi’ la presidente della Camera, Laura Boldrini, alla Sala Moro, nel corso della presentazione del ‘Manifesto contro la disuguaglianza’ realizzato dal Nens.

CRISI. BOLDRINI: DISUGUAGLIANZE MALE CHE AIUTA SOLO I POPULISMI.

“Le disuguaglianze sono un male che aiutano solo i populismi, e’ una priorita’ occuparcene e dare risposte efficaci”. Cosi’ la presidente della Camera, Laura Boldrini, aprendo nella Sala Moro a Montecitorio il convengo sulla presentazione del ‘Manifesto contro la disuguaglianza’ realizzato dal Nens. “L’articolo 3 della Costituzione e’ smentito dalla realta’ perche’ la Repubblica non sta facendo tutto quel che puo’ per la piena realizzazione delo sviluppo umano”, sottolinea. “Le classi dirigenti prendano atto della situazione e la politica intervenga per regolare il mercato altrimenti c’e’ un problema politico”. Boldrini ricorda che “c’e’ ancora qualcuno che sostiene che le disuguaglianze siano un bene, che servono e sono utili alla crescita”. Invece, conclude, la disuguaglianza e’ “la palla al piede della crescita, e’ inaccettabile eticamente ma anche un freno allo sviluppo”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 19

Potrebbero interessarti anche...