L’Associazione Italiana Stomizzati è un’Associazione di volontariato, Ente Giuridico e Associazione di Promozione Sociale.

L’Aistom tutela “I diritti dello stomizzato e i dispositivi medici”, senza dei quali gli stomizzati non possono vivere. L’Associazione è membro dell’European Ostomy Association (E.O.A.), aderisce alla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), all’European Cancer Patients Coalition (ECPC) ed è fondatrice della F.A.V.O. (Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia). L’A.I.STOM. nel Territorio nazionale ha attivato 49 “Centri per Stomia” e dal 1982 ha attivato la prima “Scuola Nazionale in Stomaterapia”, dal 2016 la “Scuola nazionale in Vulnologia e perfezionamento nella gestione delle lesioni”.
In Italia il cancro al colon retto è la seconda causa di morte. La Regione Lazio, al fine di riabilitare le persone stomizzate, nel rispetto di quanto previsto dai percorsi diagnostici terapeutici assistenziali (Linee Guida – PDTA) sanciti dalla Rete Oncologica Laziale sui tumori al colon retto vede l’ASL Roma 4 sensibile a queste problematiche, grazie all’attenzione del Direttore Generale, il dr. Giuseppe Quintavalle. In quest’ottica il 25 ottobre 2019, presso la Fondazione Ca.Ri.Civ. (Via Risorgimento 8/10 – Civitavecchia), si svolgerà a cura dell’Aistom un Corso formativo sulle stomie e sui diritti dei pazienti. Inoltre, ASL Roma 4 ed Aistom sigleranno un “protocollo d’intesa” tra l’Associazione e l’Azienda Sanitaria.
Il protocollo prevede che l’Associazione, tramite la “Scuola Nazionale Aistom”, formi gratuitamente gli infermieri stomaterapisti; fornisca al paziente la consulenza burocratica, le riviste associative ed opuscoli divulgativi riguardanti notizie di carattere sanitario, sociale e scientifico; divulghi all’interno dell’ASL la “Giornata mondiale dello Stomizzato”; collabori con la Direzione Sanitaria e Scientifica dell’ASL Roma 4, per stilare congiuntamente opuscoli informativi, linee guida,
campagne di tutela e prevenzione sul colon retto e sull’alimentazione (si presume che carni rosse ed insaccati siano fonte di tumori).
L’ASL Roma 4 si impegna a comunicare I suoi eventi Aziendali all’Associazione e al referente Provinciale; consente l’accesso dei volontari e dirigenti associativi alle differenti strutture sanitarie ed Ospedaliere; l’ASL consente una postazione associativa all’interno della struttura; attiva l’apertura di un “Centro Riabilitativo per Stomizzati” Aistom.

Visite totali:27
Print Friendly, PDF & Email