Sora: “L’Arte insegna…al Museo”: al via il 17 novembre il progetto.

VisitaGuidataMuseo-019-300x225Prenderà il via martedì 17 novembre a Sora il progetto “L’arte insegna…al museo”. L’obiettivo principale dell’iniziativa, nata dalla collaborazione tra gli istituti scolastici ed il Museo Civico della Media Valle del Liri, è quello di provare l’esperienza  della didattica museale.

I programmi coinvolgeranno gli alunni delle scuole primarie e secondarie e affronteranno ambiti di ricerca che vanno dalla Preistoria all´Alto Medioevo con particolare attenzione alla realtà del territorio sorano.

Le prime classi partecipanti saranno la quarta e la quinta della Scuola Primaria Beata Maria De Mattias.

“L’arte insegna…al museo” prevede visite guidate, percorsi didattici e attività ludico-didattiche organizzate in moduli differenziati sulla base dell’ordine e grado della scuola.

Oggi i musei sono spesso frequentati con atteggiamenti di fretta, sufficienza e insofferenza. La barriera psicologica principale, non solo per i ragazzi, è sicuramente costituita dalle rappresentazioni mentali che riceviamo ed elaboriamo nel corso della vita sul concetto stesso di museo. Già di per sé la parola evoca qualcosa di vecchio, di passato e lontano.

I laboratori didattici proposti consentiranno al bambino di sentirsi protagonista attivo, soddisfacendo il suo bisogno di contatto concreto con gli oggetti della conoscenza. Uno dei compiti principali della didattica museale è proprio quello di ristabilire il dialogo, la comunicazione fra questi oggetti (sicuramente non nati per essere custoditi nei musei) e il pubblico che deve essere messo in condizione di ricostruire il contesto originario di tali reperti. Solo così possiamo pensare di trasformare il loro silenzio, l’incompletezza e il mistero in curiosità, interpretazione e scoperta. Le strategie didattiche cercano di colmare i vuoti e i silenzi, di offrire risposte a chi non sa darle” spiega la Dott.ssa Manuela Cerqua che ha realizzato il progetto per il Museo della Media Valle del Liri.

Le attività, che partiranno domani, termineranno nel mese di aprile mentre a maggio saranno dipinti una serie di murales in collaborazione con il Liceo artistico di Sora, e si terranno una manifestazione finale e la mostra dei lavori svolti.

Visite: 43