L’Archivio Storico del CAI Sora diventa “Archivio di interesse storico particolarmente importante”: la soddisfazione del Primo Cittadino.

MEGLIO-E-SINDACO-291x300Un riconoscimento che premia la storia e le brillanti attività di un’associazione che da sempre è un vanto per la città”. Così il Sindaco Ernesto Tersigni ha commentato la decisione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che, con un provvedimento della Soprintendenza Archivistica del Lazio, ha dichiarato l’Archivio Storico del CAI Sora Archivio di interesse storico particolarmente importante” .

Il Club Alpino Italiano, Sezione di Sora, continua a farci onore. L’orgoglio per questo nuovo ed ambito riconoscimento è l’orgoglio di un’intera città. Il CAI ha scritto pagine importanti della nostra storia in tanti anni di sano associazionismo dal quale sono scaturite attività di spessore, dal punto di vista sportivo e culturale. Ringrazio l’attuale Presidente Lucio Meglio, che tanto si è speso in prima persona per ottenere l’ambito riconoscimento, e tutti i soci per il loro prezioso supporto. Un ringraziamento anche al dr. Mauro Croce, Soprintendente Archivistico del Lazio, per l’attenzione che ha dimostrato nei confronti della nostra sezione che, dopo quella romana, è la più antica della regione Lazio. Spero di potere visionare al più presto l’interessante materiale custodito nell’archivio che è stato negli anni curato e catalogato con cura e passione da tutti i soci del CAI. Sono particolarmente lieto che sia stata proprio questa amministrazione a dotare gli iscritti di locali funzionali ed adeguati alle attività di sezione, nella nuova sede consegnata all’associazione il 16 luglio 2014”.

Visite: 35