LA RIUNIONE CONGIUNTA DELLA III E DELLA II COMMISSIONE HA VERIFICATO LA REGOLARITA’ DI OGNI DOCUMENTAZIONE PER L’EVENTO FIERISTICO EXPO CHE APRE IL 14 MAGGIO A CECCANO.

Angelo Macciomei Pr. III comm.neCeccano sarà protagonista dell’inaugurazione di una grande iniziativa, che si aggiunge alle tante già messe in campo dalla nostra Amministrazione per far sì che l’intera nostra città diventi sempre più sede di eventi importanti”. Il Presidente della III Commissione consiliare, Angelo Macciomei, si riferisce all’Expo Centro Italia di cui, in riunione congiunta con i componenti della III e della II Commissione consiliare, ha avuto modo di verificare tutta la regolarità dei documenti e dei nulla osta rilasciati dalle autorità competenti per questo evento che si terrà presso l’ex sito industriale Carlsberg sulla Monti Lepini.

Questa struttura, da oggi, tornerà infatti a vivere diventando protagonista di diverse manifestazioni. Macciomei ha ritenuto “opportuno verificare collegialmente la documentazione rilasciata per questo tipo di iniziative che, per la loro importanza, coinvolgono l’intero territorio” e, per questa ragione, ha operato congiuntamente con i componenti della sua Commissione – che ha competenze per i grandi eventi – e quelli della II Commissione, presieduta dal Consigliere Marco Mizzoni – che, invece, ha competenze sulle attività produttive – e con il Vice Sindaco, Massimo Ruspandini, e l’Assessore al Commercio, Federica Casalese. “Per tantissimi anni – ricorda Macciomei lo stabilimento della birra di Ceccano è stato al centro di una considerevole attività industriale, sviluppando un indotto occupazionale che ha coinvolto migliaia di persone e sentire che, anche grazie al nostro impegno amministrativo, si inizia a respirare un’aria nuova, non può che darci soddisfazione”. L’aria è comunque di grande attesa per quest’iniziativa che “assume per Ceccano uno spessore notevole, anche perché – conferma Macciomei – l’ambizione degli organizzatori è quella di coinvolgere ben sette regioni aprendo spazi per altri eventi che, da qui a luglio, contribuiranno a rafforzare l’immagine della nostra città”. In un momento difficile e commercialmente complicato “l’Amministrazione comunale di Ceccano sta comunque continuando a lavorare, riuscendo finalmente a far recuperare opportunità e dignità ad una intera comunità che – ha ribadito Macciomei al termine dei lavori di commissione – fino a ieri era stata mortificata da uno stagnante immobilismo”. Da oggi e fino a domenica 22 maggio presso l’ex- stabilimento Carlsberg si svolgerà il Salone dell’edilizia, complementi d’arredo, vivaistica e giardinaggio “ed è bene ricordare – precisa Macciomei che i cittadini di Ceccano avranno nei giorni feriali l’ingresso gratuito, come anche gli ultrasessantacinquenni, e questo per poter consentire alla nostra popolazione di partecipare ad un’iniziativa che opera per il rilancio di un sito industriale ieri in disuso, ed oggi invece recuperato”.

dalla residenza municipale,

L’Ufficio Stampa

Dott. Maurizio LOZZI

Città di Ceccano UFFICIO STAMPA  @: ufficiostampaceccano@gmail.com lm

Potrebbero interessarti anche...