La Polizia di Stato sequestra 200 capi di abbigliamento.

poliziaLi hanno fermati alle 2.30 di questa notte quando, avendo visto la Volante della Polizia, hanno tentato di imboccare l’autostrada e dileguarsi.

I quattro cittadini extracomunitari viaggiavano a bordo di un’autovettura sw alla cui guida si trovava un trentaseienne di origine senegalese che esibiva ai poliziotti una patente di guida palesemente contraffatta fornendo quindi false generalità agli agenti e con un’assicurazione auto risultata sospesa per mancato pagamento.

Gli uomini della Polizia di Stato controllano l’autovettura al cui interno trovano stipati circa 200 capi di abbigliamento riportanti i marchi di note case di moda.

I quattro ne rivendicano la proprietà ma non sanno giustificarne la provenienza asserendo solo che erano destinati alla vendita nei mercati del sud Italia.

Non hanno documenti pertanto si procede al loro foto segnalamento presso gli Uffici del Commissariato ed emergono alcune irregolarità in materia di immigrazione.

Per loro scatta la denuncia in concorso per commercio di prodotti falsi, falsità materiale, false dichiarazioni sull’identità personale e violazione delle norme sull’immigrazione.

La merce è stata sequestrata e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Potrebbero interessarti anche...