La Lega presenta in Senato la mozione di sfiducia a Conte: “Troppi no”.

Chi perde tempo danneggia il Paese e pensa solo alla poltrona”.

ROMA – La Lega presenta in Senato la mozione di sfiducia al premier Giuseppe Conte. “Troppi no (da ultimo il clamoroso e incredibile no alla Tav) fanno male all’Italia che invece ha bisogno di tornare a crescere e quindi di andare a votare in fretta. Chi perde tempo danneggia il Paese e pensa solo alla poltrona”, spiega una nota della Lega.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 37