“La forza delle donne” spiegata dalla Polizia di Stato.

poliziaQuesta mattina presso il salone di rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale si è tenuto il convegno dal titolo “365 giorni donna – La Forza delle donne”.

Focus dell’incontro i maltrattamenti subiti dalle donne.

Ad intervenire per la Polizia di Stato la psicologa della Questura di Frosinone D.ssa Cristina Pagliarosi.

Partendo dal concetto “Rosa e metalli”, inteso come delicatezza e resistenza della donna, la D.ssa Pagliarosi ha rimarcato l’importanza della consapevolezza che porta all’autoaffermazione di sé per uscire dal circuito della violenza.

Ostacolo all’affermazione e realizzazione di sé il credersi deboli, non amabili, o impotenti; ancor di più credere di avere colpa, responsabilità della qualità relazionale sgradevole o violenta che l’uomo rivolge alla donna.

A segnare, inoltre, in modo decisivo il percorso di ciascuna futura donna, verso la “dipendenza dall’orco” oppure verso l’affermazione libera di sé, ha affermato il funzionario della Questura, il modo in cui i genitori crescono i propri figli, nel senso di amarli e rispettarli piuttosto che criticarli ed etichettarli.

Visite: 29