Kenya, esplosione e spari a Nairobi: Shabaab rivendica attacco.

A fare irruzione è stato un commando composto da quattro o sei uomini, giunti a bordo di un’automobile. l’emittente ‘Ktn’, almeno quattro persone ferite sono state ricoverate in ospedale. Altre fonti riferiscono di morti.

Esplosione e colpi di arma da fuoco, con scambi che sarebbero durati oltre 30 minuti, oggi a Nairobi: lo riferiscono fonti di stampa locali, secondo le quali l’episodio si è verificato nell’area di Chiromo Road, nei pressi di un complesso alberghiero.

Potrebbero esserci morti

Secondo l’emittente ‘Ktn’, almeno quattro persone ferite sono state ricoverate in ospedale. Altre fonti riferiscono di morti.

Secondo l’emittente ‘Capital Fm’, l’area è stata isolata dalla polizia. Testimoni avrebbero riferito di un’esplosione seguita da raffiche di colpi di arma da fuoco. Televisioni locali hanno anche mostrato le immagini di una colonna di fumo sollevarsi dal Dusit, un hotel situato nel distretto di Westland.

Shabaab rivendica l’attentato

Il gruppo islamista Al-Shabaab ha rivendicato l’irruzione nell’albergo di Nairobi: lo hanno riferito fonti di stampa concordanti, secondo le quali gli assalitori sarebbero tuttora asserragliati all’interno dell’edificio.

A compiere il blitz sarebbe stato un commando composto da quattro o sei uomini, giunto a bordo di un’automobile. Testimoni hanno riferito di esplosioni e di raffiche di colpi di arma da fuoco. La polizia ha confermato di ritenere l’episodio “un attentato terroristico”.

Agenzia DIRE  www.dire.it
Visite: 46