ITALIA-GIAPPONE. TOKYO, ACCORDO CON SUMITOMO E NEC PER TEST ANTENNE 5G

INSTALLAZIONE IN AREA SHINJUKU DELLA CAPITALE ENTRO GIUGNO (DIRE) Tokyo, 29 mag. Sumitomo Corp. e NEC Corp. hanno concluso un accordo con il governo metropolitano di Tokyo per l’installazione di prova di stazioni 5G nell’area di Shinjuku di Tokyo entro il mese di giugno.
In linea con la sua strategia ‘Tokyo Data Highway’ formulata nell’agosto 2019 e che prevede il completamento di un sistema integrato e di uso su larga scala entro il 2021 della rete 5G, il governo di Tokyo sta investendo fortemente su una nuova rete internet mobile ad altissima velocita’.
Come parte di questi sforzi, il governo locale sta cercando di installare pali di controllo rete in diverse zone ritenute prioritarie.
Questi pali “intelligenti” sono poli multifunzionali dotati di stazioni base di comunicazione, Wi-Fi, illuminazione stradale e segnaletica e sono ideati per svolgere il ruolo di infrastruttura utile per la fornitura di nuovi servizi alla comunita’.
Sumitomo e NEC installeranno due tipi di poli intelligenti per verificarne l’utilita’ in circostanze sia ordinarie che di emergenza, nello specifico due modelli di Smart Street Lighting prodotti da NEC dotati di funzioni quali segnaletica digitale, telecamere per l’analisi del flusso del traffico pedonale e sistemi di antenne condivise 5G.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 102

Potrebbero interessarti anche...