Inter-Frosinone 3-0.

Frosinone gioca una discreta partita ma non riesce a fermare l’Inter che fa tre goal alla squadra ciociara con Keità mattatore  con 2 goal ed un assist per Lautaro. L’unico tiro pericoloso dei ciociari è stato il colpo di testa di Ciofani respinto di piede da Handanovic.  Ha arbitrato l’incontro Pairetto di Nichelino che ha diretto bene la partita. Subito l’Inter si rende pericolosa con Naiggolan, con tiro alle stelle, al sesto ammonito Crisetig per aver trattenuto Politano. Al 9° Politano per Lautaro che colpisce malamente. Al 10° Il goal dell’Inter, Lautaro in area per Keità che con una doppia finta si libera di Zampano e Goldaniga e di sinistro batte Sportiello sul palo più vicino.  L’inter cerca il secondo goal per chiudere la partita con Gagliardini, ma Sportiello esce e para. Il Frosinone continua a giocare cercando il pareggio e potrebbe trovarlo al 53° Cassata per Beghetto, cross in area per la testa di Ciofani che schiaccia sul primo palo, Handanovic di piede riesce a rinviare. Al 57° l’Inter raddoppia keità serve in area con un pennellato cross Lautaro che di testa trafigge Sportiello. Il Frosinone continua a cercare il goal, ma è l’Inter che continua a fare la partita ed all’82° arriva anche il terzo goal, Politano libera Keità in area che con un destro a giro supera Sportiello. L’Inter in palleggio ed il Frosinone a difendersi per partire in contropiede, ma  è la squadra nerazzurra ad avere altre occasioni con Candreva e Joao Mario. La partita finisce con l’Inter in attacco nei minuti di recupero con tiro di Asamoah e Gagliardini.

tentativo di testa di Ciofani

 

Visite:58

Potrebbero interessarti anche...