Indagini chiuse su Rigopiano, 25 verso il processo: “Albergo non andava costruito lì”.

A distanza di due anni dalla tragedia di Rigopiano, la Procura ha inviato 25 avvisi di fine indagine.

In ventinove persero la vita nel Gran Sasso Resort & Spa di Rigopiano la sera del 18 gennaio 2017 quando una valanga, seguita a due forti scosse di terremoto, spazzò letteralmente via l’hotel. A quasi due anni di distanza l’indagine si è chiusa: sotto accusa, dei 40 iniziali, restano in 24 più la società Gran Sasso Resort & Spa. Per loro l’accusa è di omicidio colposo e lesioni colpose sotto forma di negligenza, imperizia e imprudenza per non aver fatto quanto potevano e dovevano per evitare la tragedia, come sgomberare per tempo l’hotel o prevederne la chiusura invernale.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 19

Potrebbero interessarti anche...