ILVA. NEVI: PER FORZA ITALIA PRODUZIONE ACCIAIO E’ STRATEGICA.

Raffaele Nevi

(DIRE) Roma, 21 lug. – “Le dichiarazioni di Di Maio su Ilva dimostrano sia l’inadeguatezza del Ministro a gestire un tema cosi’ strategico per il paese sia la totale assenza di una visione sulla produzione di acciaio. Ilva a Taranto, Terni e Piombino sono siti produttivi dal futuro incerto. Per Forza Italia la produzione di acciaio e’ strategica e il governo deve garantire non solo un quadro normativo certo ma infrastrutture moderne ed energia elettrica a costi competitivi e deve inoltre mettere in campo risorse pubbliche nell’ambito di una politica industriale che guardi al futuro per incentivare gli investimenti sulla compatibilita’ ambientale dei territori dove questi impianti sorgono. Contestare una gara come fa Di Maio significa fare esattamente il contrario di quello che serve a chi vuole investire nel nostro Paese. Significa azzerare gli sforzi fatti dall’allora commissario europeo Tajani che con un mirabile piano d’azione europeo sull’acciaio invitava gli Stati membri, prima fra tutti l’Italia, a dotarsi di una seria politica di sostegno alla produzione europea di acciaio. Se si continua cosi’ dall’Italia fuggiranno tutti e allora sarebbe ora che la Lega battesse un colpo e riportasse le cose a posto ma per ora notiamo preoccupanti silenzi di fronte alle follie di Di Maio”. Lo dice Raffaele Nevi, deputato di Forza Italia.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...