ILVA. LABRIOLA (FI): GRANDE PARTITA GIOCATA DA PIVELLI.

(DIRE) Roma, 3 set. – “Di Maio non ha fatto altre che perdere tempo prezioso per rivalutare tutti i progetti su Ilva. Bisognera’ ora capire che ne sara’ del risarcimento per Taranto. I Riva hanno pagato il loro debito, irrisorio a mio avviso, di 1,2miliardi che verra’ utilizzato per le bonifiche interne, ma lo Stato quando risarcira’ il territorio per i danni causati?”. Lo afferma Vincenza Labriola, deputata di Forza Italia, annunciando la presentazione della proposta di legge “Risarcimento Taranto”. “Quello che piu’ mi indigna- continua- e’ sentir parlare di un intervento di Cassa depositi e prestiti, perche’ chi parla lo fa senza sapere e senza conoscere. Ilva e’ uno stabilimento in perdita e il regolamento dell’ente prevede che non si possa investire denaro dei risparmiatori italiani in un progetto in perdita. Non comprendo neppure l’atteggiamento delle sigle sindacali che puntano a rintrodurre l’art.18 per i lavoratori di Ilva, creando una discriminazione tra le varie categorie. I sindacati dovrebbero invece pretendere il contratto siderurgico per i lavoratori. Ilva- conclude Labriola– e’ una grande partita giocata da pivelli. Intanto pero’ Taranto e i suoi cittadini soffrono nell’indifferenza di chi governa”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 23

Potrebbero interessarti anche...