ILVA. LABRIOLA (FI): CONTE DOV’È? PREMIER BATTA UN COLPO

GIULIANA VINCENZA LABRIOLA

(DIRE) Roma, 21 lug. – “Se l’Italia avesse un premier in queste ore di follia politica, dovrebbe batterebbe un colpo. Di Maio, scomodatosi solo per le pressioni di Forza Italia, prima della passerella politica alla Camera si era recato da Conte per informarlo sui rilievi dell’Anac per questo il Presidente del Consiglio ha ora il dovere di intervenire per spiegare quali siano le reali intenzioni dell’esecutivo”. Cosi’ Vincenza Labriola, deputata di Forza Italia, che continua: “Da troppo tempo la sorte dell’Ilva e’ nebulosa e l’elemento tempo e’ fondamentale per i lavoratori che vedono sempre di piu’, il loro futuro scivolare verso il baratro della disoccupazione. Se questo governo vuole chiudere l’Ilva se ne deve assumere la responsabilita’ politica, altrimenti termini lo show e dia risposte concrete. Evidentemente Conte preferisce essere l’avvocato degli italiani a giorni alterni e sui temi su cui gli viene consentito di parlare ma Forza Italia sara’ una spina nel fianco del governo, a difesa degli interessi del Paese e dell’occupazione”, conclude.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...