Il Presidente del Cosilam, Pietro Zola, incontra il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti per discutere delle Apea (Aree produttive ecologicamente attrezzate). Un appuntamento che si è svolto mercoledì mattina nella sede della Federazione Italiana Consorzi ed Enti di Industrializzazione.

L’incontro ha dato il via ad una serie di azioni condivise, prima fra tutte la creazione di un tavolo tecnico per la stesura di un Protocollo d’intesa tra la Federazione e il Ministero dell’Ambiente per lo sviluppo delle Aree produttive ecologicamente attrezzate, che rappresentano oggi un modello innovativo di intervento, necessario per il riposizionamento del tessuto industriale in un’ottica di sostenibilità e di economia circolare. Al tavolo tecnico il Ministero svolgerà un’azione di coordinamento e fornirà supporto tecnico-scientifico, confrontandosi con la federazione sui temi dell’economia ambientale, della rimessa in bonifica del territorio e dei nuovi strumenti amministrativi a supporto dei Consorzi Industriali nella fase strategica di riconversione.

“Il Cosilam è stato un precursore in questo campo – ha affermato il Presidente Pietro Zola – Abbiamo già da tempo avviato un percorso per la creazione di un’Apea del Lazio meridionale che guardi con attenzione alle aree di nostra competenza. Crediamo molto in questo progetto che rappresenta il futuro e, soprattutto, una grande opportunità di sviluppo per le nostre aziende. Abbiamo già incontrato gli imprenditori nei mesi scorsi che si sono dimostrati entusiasti del progetto, poi ci siamo confrontati con le istituzioni e le associazioni datoriali con i quali stiamo portando avanti un percorso condiviso anche con l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale e il Palmer. A tal proposito invito tutti gli imprenditori del territorio a partecipare al prossimo incontro organizzato per lunedì 9 ottobre alle ore 17 nella sede del Polo logistico del Cosilam. In questa sede analizzeremo le diverse aree di intervento”.

Visite: 23

Potrebbero interessarti anche...