“Il Patrimonio Geologico della Regione Lazio: azioni di conoscenza, tutela e valorizzazione”. Giovedì 5 dicembre.

Giovedì 5 dicembre presso la sede della Società Geografica Italiana ONLUS, in occasione del convegno Il Patrimonio Geologico della Regione Lazio: azioni di conoscenza, tutela e valorizzazione” verrà presentato il “Censimento dei siti della memoria geologica del Lazio” che annovera, tra questi, l’antica “Miniera di Ripi” (FR). Una serie di località definite “Siti della memoria geologica”. Luoghi per i quali sono state recuperate informazioni e descrizioni storico-scientifiche al fine di evidenziarne gli aspetti geologici peculiari.

Un vero e proprio censimento dei siti della memoria geologica della nostra regione e un interessante progetto del quale ci onoriamo di far parte insieme al Comitato Scientifico del museo recentemente costituito e composto da esperti della geologia e storia del petrolio in Italia:

Lorenzo Lipparini_Dipartimento di Scienze della Terra Università degli Studi di Roma “Sapienza”.
Roberto Bencini_Dipartimento di Ingegneria Chimica e Ambientale Università degli Studi di Bologna “Alma Mater Studiorum”.
Elio Bianchi_Geologo professionista esperto nel settore della ricerca degli idrocarburi.
Francesco Gerali (Coordinatore)_visiting research scholar, The University of Oklahoma School of Library and Information Studies.
Federico Varazi_Geologo, Direttore scientifico del Museo dell’energia di Ripi.link al programma degli interventi:
https://geologilazio.it/wp-content/uploads/2019/11/5_Dicembre_2019.pdf

Federico Varazi
direttore scientifico

Visite: 212