“IL CORAGGIO DI ESSERCI PER RAGGIUNGERE NUOVI TRAGUARDI”.

TANTI GLI OSPITI D’ECCEZIONE AL CONGRESSO DELL’UGL LAZIO IN PROGRAMMA IL PROSSIMO 31 GENNAIO A ROMA

Saranno tanti gli ospiti d’eccezione presenti mercoledì al congresso dell’Ugl Lazio in Via delle Mura Aurelie 16 a Roma. Autorità politiche e istituzionali che daranno un importante apporto alla discussione sui temi fondamentali per lo sviluppo economico-sociale del territorio laziale per i quali il sindacato si batte da molto tempo. Ci sarà in rappresentanza dell’Istituzione Regionale l’assessore al lavoro Lucia Valente, esponenti delle altre organizzazioni sindacali confederali e datoriali, varie personalità politiche di entrambi gli schieramenti, quindi il professor Bernardino Quattrociocchi e il vice segretario nazionale dell’Ugl Claudio Durigon candidato alla Camera nelle liste di Noi Con Salvini. Atteso, durante il congresso, l’intervento del Segretario Nazionale UGL Paolo Francesco Capone. Agli ospiti, il sindacato chiederà di prendere un impegno per consentire al territorio di uscire dalla crisi economica, di azzerare le disparità sociali, di sostenere le fasce più deboli della popolazione a cominciare dai disoccupati e dagli anziani. IL CORAGGIO DI ESSERCI PER RAGGIUNGERE NUOVI TRAGUARDI!”, questo lo slogan del congresso dal quale uscirà eletto il nuovo Segretario dell’Unione Regionale del Lazio: “Lavoriamo per dare risposte concrete ai Giovani, alle Casalinghe, ai Pensionati, ai Lavoratori ma, soprattutto – sottolinea il responsabile dell’Ugl Lazio Armando Valiani – alle migliaia di Disoccupati che risiedono nel Lazio. Abbiamo sempre cercato di raccogliere le istanze dei lavoratori, gli anni che ci lasciamo alle spalle sono stati impegnativi, ma abbiamo combattuto e lottato in prima linea senza arretrare di un passo, rispetto alla tutela dei nostri iscritti e simpatizzanti, con la volontà costante di crescita e miglioramento”.

Visite: 23

Potrebbero interessarti anche...