Il calabrone che ci vedeva poco di Franco Lucentini.

La quiete estiva di una casa di campagna è rotta all’improvviso da una squadriglia di terribili insetti. Che scompiglio! Chi si nasconde sotto il tavolo, chi dietro le tende: solo una bambina abbastanza coraggiosa capisce che tanta agitazione può solo peggiorare le cose. Perciò si fa forza e quando è chiaro che uno degli intrusi non avrà scampo…

pagine: 22, €  13,00.

da  http://www.macrolibrarsi.it/edizioni/_gallucci_editore.php

Visite:22