Il 5° Rally della Ciociaria andrà in scena il 22-23 settembre.

La macchina organizzativa del 5° Rally della Ciociaria prosegue senza tregua nel suo percorso, il piano operativo si sta svolgendo nel migliore dei modi e anche per questa edizione l’organizzazione curata da HP Sport ha previsto delle novità per gli equipaggi per la gara in programma per il prossimo 22 e 23 settembre.
Molti i piloti locali, sia della vecchia guardia ma anche giovani pronti ad assaporare l’emozione di essere al via su strade che hanno fatto la storia dei rally ciociari, nonché di campionati titolati. Non mancano però anche i protagonisti che puntano direttamente alla vittoria, tra questi sicuramente un gruppo di piloti emiliani e toscani che hanno chiesto delucidazioni sulla gara, in virtù del fatto che la gara è valida per l’edizione 2018 della Piston Cup. Il 5° Rally della Ciociaria si articolerà su otto prove speciali due in programma il sabato, il resto nella giornata di domenica, con il chilometraggio di trasferimento ridotto al minimo con grande piacere degli equipaggi.
La gara organizzata da HP Sport, vedrà protagonista ancora una volta la Valle del Liri e parte di quella di Comino, essa si preannuncia con più di qualche novità, una delle prove speciali si svolgerà nel senso inverso rispetto alla passata edizione, nuova area per il parco assistenza, posta quasi al centro delle prove speciali, due nuove zone di riordino e due prove speciali che si presenteranno con un finale diverso, il tutto per un totale di 276 chilometri.
Le verifiche sportive e tecniche avranno luogo a Isola del Liri che ospiterà anche il riordino notturno nell’accogliente cornice di viale Roma. La città della cascata, sarà anche il quartier generale della manifestazione motoristica: direzione gara, segreteria e ufficio stampa troveranno ospitalità nella cittadina ciociara famosa nel mondo per la sua cascata.
Le iscrizioni che si apriranno a fine mese. Tutte le informazioni comprese le cartine e la tabella tempi e distanza aggiornate si potranno trovare a breve all’indirizzo internet: www.rallydellaciociaria.com

Potrebbero interessarti anche...