IL 28 GENNAIO A FROSINONE LA GRANDE BOXE: ALESSANDRO MICHELI ALL’ASSALTO DEL TITOLO ITALIANO SUPERPIUMA. TORNA SUL RING SVEN PARIS.

L’ASD Domenica Tiberia scalda i motori per la riunione pugilistica che, il prossimo 28 Gennaio, riporterà la grande boxe in Ciociaria. Al Palasport di Frosinone è previsto un cartellone pugilistico di spessore assoluto che vedrà protagonisti i pugili della nostra terra. Il clou dell’evento, organizzato in collaborazione con Davide Buccioni, è infatti rappresentato dal titolo italiano dei pesi superpiuma che vedrà sul ring l’atleta di Ceccano Alessandro “The King” Micheli. Il boxeur della “Asd Domenico Tiberia” andrà all’assalto del torinese Daniele Limone, che nel suo palmares può vantare un titolo italiano “piuma”. Micheli si sta allenando con grande impegno e costanza all’interno della palestra Giuseppe Liburdi di Ceccano, seguito da vicino dai maestri Pio Ciotoli, Michele Egidi e Pierluigi Micheli. Lo staff tecnico si sta soffermando sull’aspetto tattico di un incontro che si preannuncia molto equilibrato e sta lavorando per portare Micheli al top della condizione proprio per il giorno del match. La riunione prevede altri incontri con protagonisti pugili ciociari a cominciare dal due volte campione d’Italia nel 2013 e 2014 e campione della Comunità Europea nel 2015 dei pesi gallo Giodi Scala, dell’ASD Boxe Luigi Quadrini che, dopo la positiva esperienza in Russia per la corona intercontinentale WBC, affronterà il rumeno Gheorghe Trandafir. Il cartellone prevede anche il ritorno sul ring del campione frusinate Sven “Tsunami” Paris che, a quattro anni dall’ultimo incontro disputato per il campionato Intercontinentale WBA dei pesi welter, ha deciso di rimettere i guantoni e tornare a combattere contro Giuseppe Rauseo. Nei pesi welter in programma un derby ciociaro tra il ceccanese Federico Cerelli e il frusinate Daniele Iacovissi mentre nei mediomassimi il romano Adriano Sperandio sfida l’ungherese Jozsef Racz. Nel corso della serata ci sarà spazio per l’altro ceccanese Antonio Di Mario che, al limite dei 72 Kg, sfiderà il vastese Maurizio Amedeo. Nell’ultimo match professionistico di sottoclou il croato Josip Duric sarà opposto all’ucraino Serhiy Demchenko. A completare il tabellone due incontri dilettanti “Elite”, quello tra i pesi leggeri Fabrizio Pirolli e Giulio Commerso e tra i pesi gallo Andrea Scala e Francesco D’Alessandro: “Stiamo lavorando alacremente – ha sottolineato Massimo Tiberia – per definire gli ultimi dettagli di questo grande evento per la nostra provincia e per la boxe italiana. Riportare a Ceccano una cintura di campione italiano dopo quelle di Domenico Tiberia e Domenico Adinolfi, sarebbe per noi, ma credo per l’intero territorio, un orgoglio enorme. Speriamo che Alessandro Micheli possa regalarci questa gioia”. A dare lustro alla riunione pugilistica saranno le telecamere di Raisport che riprenderanno la serata del Palasport di Viale Olimpia dove è previsto il sold out. Le prevendite vengono effettuate presso Bar B&J Frosinone Scalo, Palestra Asd D. Tiberia, Caffè Santa Maria (Pizzeria Paolo), Bar Il Tulipano Ceccano, Asd L. Quadrini e Bar in Piazza Castelliri.

Potrebbero interessarti anche...