“Idee Frosinone, la voce della Provincia”: l’iniziativa dei giovani di Forza Italia per rispondere ai bisogni piu’ urgenti del territorio.

L’Assenza di ricambio generazionale in Italia e nella nostra provincia: ecco il dato allarmante e il problema degli ultimi decenni. L’attuale classe Politica, di stampo comunista, non consente l’accesso e non favorisce la partecipazione Giovanile.” – Questo il pensiero cardine di Matteo Conti, esponente di Forza Italia Giovani, che continua :

” I nostri territori sono colpiti dall’abbandono e dallo spopolamento, sono fragili e vulnerabili, esito di una incapacità istituzionale che ancora persiste.

Questo quadro variopinto di malessere rende palese l’idea di istituire necessarie e rilevanti politiche legate al benessere, alla salute dei cittadini, allo sviluppo economico e sociale, alle infrastrutture, all’innovazione, all’ambiente, al futuro dei nostri giovani e delle generazioni che verranno.  Ecco perché è nata  l’iniziativa “Idee Frosinone, la voce della Provincia” per la provincia di Frosinone, per mettere a frutto le idee di molti giovani, nuove, interessanti, strategiche per rispondere ai bisogni locali più urgenti del territorio, che sono essenziali per creare una provincia alla portata di tutti o meglio:La nostra futura visione del territorio.

Un confronto diretto con i giovani e con i territori, attraverso un percorso di partecipazione, di incontri mirati per lo sviluppo delle progettualità. Ascoltare, osservare, programmare, proiettare. Proiettare il nostro territorio verso un futuro prossimo, questa la nostra scommessa. Una scommessa che noi siamo convinti di poter vincere.- conclude così il suo discorso Matteo Conti, esponente di Forza Italia Giovani Frosinone.

Gianluca Quadrini vice coordinatore regionale di Forza Italia ha piu’ volte sottolineato la necessità di un ricambio generazionale nella classe politica, la necessità di nuovi innesti, di giovani ai quali affidare anche cariche importanti e di responsabilità. “In provincia di Frosinone ci sono tante potenzialità inespresse, forze giovani, dotate anche di professionalità specifiche, che possono fornire il proprio contributo alla gestione della cosa pubblica, apportando nuove energie e soprattutto nuove idee a vantaggio di un territorio che necessita di innovazione. -dichiara Quadrini-. Noi stiamo ripartendo proprio dai giovani che stanno offrendo al partito il loro positivo contributo perché è giusto che in questo momento si rimbocchino le maniche, formandosi ed imparando, lavorando insieme e facendo squadra in modo da proposi e organizzarsi per fornire un contributo concreto al territorio.

Ufficio stampa

Visite: 71

Potrebbero interessarti anche...