Idea Rossi: “Curiamo gratis gli stranieri in vacanza in Italia”.

di Carlandrea Poli

Il presidente della Toscana chiede al governo “un’azione di promozione nazionale”.

FIRENZE – “Il governo deve provare a metterci tutti insieme e promuovere l’immagine dell’Italia anche dal punto di vista della tutela sanitaria. Se noi dessimo la possibilità a chi dagli Usa, dalla Russia e da altri Paesi del mondo viene a passare le vacanze in Italia e in Toscana di avere una copertura sanitaria questo potrebbe essere un vantaggio notevole”. È quanto propone in un’intervista su Radio 24 il governatore della Toscana, Enrico Rossi, in merito alla strategia turistica da implementare per rilanciare il settore nella fase 2 dell’emergenza Covid-19.

LEGGI ANCHE: L’allarme dei balneari: “Troppa incertezza, così non riapriamo”

“Bisogna- aggiunge- che sia il governo a chiamarci e a fare un’iniziativa di promozione di carattere nazionale”. In questo senso visto che il “servizio sanitario ha dimostrato complessivamente di saper far fronte- conclude– una delle cose importanti sarebbe garantire che in caso di malattia chi viene in viaggio in Italia sia curato gratuitamente“.

LEGGI ANCHE: Spiagge, linee guida Inail e Iss: ombrelloni distanziati di 5 metri

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite totali:124
Print Friendly, PDF & Email