HP SPORT Rally Team schiera ben nove equipaggi al Rally di PICO risultando il team più numeroso.

HP SPORT Rally Team schiera ben nove equipaggi al Rally di PICO risultando il team più numeroso.
Massiccia presenza del team laziale-frusinate HP Sport Rally Team, al 53° rally di Pico in programma questo fine settimana 19-20 luglio, importante appuntamento della nuova Coppa Italia relativa alla 7° Zona. Ben nove gli equipaggi schierati sulle mitiche strade ciociare che hanno fatto la storia della gara picana, ed ora teatro del massimo campionato nazionale (CIR) e dell’Europeo FIA, Ben nove equipaggi in sei Classi, si tratta di: 212 TurriBracaglia (Clio R3C), 217 Sdoia-Pro (Clio A7), 220 Zolli-Staccone (Clio N3), 221 Zolli Cristofanilli (Clio N3), 222 Stracqualursi-Patriarca (Clio N3), 225 Manna-Valeriani (Clio N3),
229 Massaro-D’Amore (Peugeot 207 GTi – RSTB 1.6), 233 De Santis-Acquaro (Peugeot 106 A5) e 235 Ciotoli-Tino (Saxo N2). La gara picana si articola su tre prove-speciali da ripetersi due volte: (Pico-Greci (14,23 Km), Roccasecca-Colle San Magno (13,93 Kn) e SantopadreArpino (11,12 Km) per un totale di 79,18 km cronometrati. Le fasi competitive del Rally di Pico 2019 sono previste nell’ambito della 1° Tappa del rally di Roma Capitale e secondo quanto riportato sulla Tabella delle Distanze e dei Tempi in cui è riportato un orario teorico che diventerà esecutivo, soltanto dieci minuti dopo il transito dell’ultima vettura del rally di Roma Capitale. Tutti determinati e pronti a mordere il freno i nove gladiatori ciociari, per una nuova ed esaltante prestazione, per arrivare nelle zone alte della graduatoria finale e quindi assaporare il fascino di salire sul podio.
La compagine della HP Sport Rally Team si completa con la decima coppia, quella composta da Jacopo Trevisani-Alessia Muffolini impegnata nel CIR con la fida Peugeot 208 R2B con la quale puntano ad un risultato di prestigio e continuare così nella rincorsa al titolo di categoria.

Ufficio Stampa

————————-
ufficiostampa2015@libero.it

Visite totali:44
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...