GOVERNO. GELMINI: TOCCHERÀ A CENTRODESTRA TAGLIARE TASSE SU LAVORO.

(DIRE) Roma, 24 giu. – “Meglio tardi che mai. A Palazzo Chigi si sono accorti che in Italia esistono i corpi intermedi e bisogna dialogare con loro per condividere idee, soluzioni e proposte. Anche questo e’ cambiamento. Peccato che questo proposito sia giunto fuori tempo massimo. Le credibilita’ dell’esecutivo e’ nulla, cosi’ come la prospettiva che duri. Tocchera’ a un nuovo governo di centrodestra riallacciare i nodi del dialogo con le categorie sociali e condividere quelle riforme utili per far ripartire il Paese. Partendo proprio da un sostanzioso taglio delle tasse sul lavoro, indispensabile per dare ossigeno alle nostre imprese e incrementare gli stipendi dei lavoratori. Basta con la retorica del reddito di cittadinanza e del salario minimo, si’ a una vero e corposo taglio delle tasse sul lavoro”. Cosi’ Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 31

Potrebbero interessarti anche...