Golpe giudiziario contro Berlusconi. Quadrini:”Un danno al paese e alla nostra forza politica”.

Finalmente la verità sul golpe giudiziario contro Silvio Berlusconi relativo alla sentenza per frode fiscale nell’ambito del cosiddetto processo Mediaset, iniziato nel 2005.
La storia del Paese, oltre che quella personale del Presidente fu manipolata.
“Finalmente la verità sul colpo di Stato giudiziario contro Silvio Berlusconi.-ha affermato Gianluca Quadrini, vice coordinatore regionale di FI e consigliere provinciale presidente del gruppo azzurro-.
Una condanna alla persona del presidente Berlusconi, ma anche al paese, alla democrazia e alla nostra forza politica. È necessario adesso fare chiarezza, sia per Berlusconi, che è stato anche estromesso dal Senato, sia per Forza Italia, che ha perso consensi dopo queste vicende, sia per tutti gli italiani che vogliono sapere chi ha ordito il complotto che ha portato ad un vero furto democratico.”

Ufficio stampa

Visite: 207