GIUSTIZIA. VERINI: BONAFEDE COME SALVINI, LANCIANO MESSAGGI PERICOLOSI.

(DIRE) Roma, 30 lug. – “Difficile, in una sola intervista, mettere insieme un cosi’ grande numero di scorrettezze, approssimazioni, ignoranza delle cose. C’e’ riuscito il ministro della Giustizia Bonafede. Con due perle che riguardano le intercettazioni (sulle quali lui e il governo della demolizione vogliono scardinare una riforma che faceva cooperare polizia giudiziaria e procure e teneva insieme diritto all’informazione e diritto alla privacy) e la legittima difesa. Su questo tema, che solo nel cinismo suo e di Salvini rappresenta una priorita’, gia’ oggi un cittadino che si difende da un pericolo reale e’ tutelato. Molto spesso, in questi casi, i magistrati riconoscono la legittima difesa e archiviano. Quando c’e’ un rinvio a giudizio, nel 99% dei casi c’e’ assoluzione. Ma i casi si contano comunque ogni anno sulle dita di una mano. Ci opponiamo radicalmente a questa deriva, che lancia messaggi pericolosi, che poi qualche sconsiderato raccoglie anche, sparando dalle finestre o in giro per la strada”. Cosi’ il deputato Walter Verini, Responsabile nazionale Giustizia del Pd.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:15
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...