GIUSTIZIA. GASPARRI: È POLITICIZZATA, MAI INDAGATO OMICIDIO ZICCHIERI.

(DIRE) Roma, 29 ott. – “Il 29 ottobre del 1975, al Prenestino, Roma, fu ucciso da terroristi comunisti ed antifascisti Mario Zicchieri, un giovanissimo militante del Fronte della gioventu’. Benche’ nel corso del tempo siano emerse con chiarezza le responsabilita’ dei suoi assassini, protagonisti dell’estremismo di sinistra romano poi sfociato in un’organizzazione terroristica come le brigate rosse, la Procura della Repubblica di Roma, nei decenni, non ha mai voluto indagare veramente su questo omicidio. Potrebbe ancora farlo. Ma non vogliono”. Lo dichiara il sen. Maurizio Gasparri (FI), che aggiunge: “Una delle conseguenze del condizionamento della sinistra sulla magistratura italiana e’ che su molte vittime della destra non si e’ indagato ed i loro assassini sono rimasti sconosciuti. E questa e’ una colpa gravissima della magistratura. Una vergogna incancellabile che grava sulla Procura della Repubblica di Roma di ieri e di oggi”. Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:17
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...