GIORNALISMO. DEONTOLOGIA E NUOVI LINGUAGGI, OGGI CONFRONTO A NAPOLI.

EVENTO AL MASCHIO ANGIOINO CHIUDE SUMMER SCHOOL AGENZIA DIRE (DIRE) Napoli, 20 lug.40 studenti del Sud Italia, corsisti della Summer School di giornalismo promossa dall’agenzia di stampa Dire in sinergia con diregiovani.it, e chi giornalista lo e’ gia’ si danno appuntamento al Maschio Angioino di Napoli, per fare il punto sulle nuove frontiere della professione nel rispetto della deontologia e in relazione ai nuovi linguaggi. La mattinata si aprira’ alle 9,30 con i saluti del sindaco di Napoli Luigi de Magistris e quelli del consigliere comunale e presidente della commissione Scuola Luigi Felaco. Spazio poi agli interventi di: Amalia De Simone, videoreporter de Il Corriere.it; Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania; Romolo Sticchi, redattore del Tg3. A moderare la discussione Nicola Perrone, direttore dell’agenzia di stampa Dire. I relatori del seminario ‘Deontologie e nuove frontiere’ (valido 7 crediti nell’ambito della formazione continua ed obbligatoria dei giornalisti) spiegheranno come nel proprio quotidiano professionale declinano le norme che la categoria si e’ data. La Summer School di giornalismo e’ collegata a ‘La Scuola Fa Notizia’, un progetto targato DireGiovani gia’ approvato dalla commissione Scuola del Comune di Napoli e che ha ricevuto dallo scorso anno il patrocinio dell’amministrazione del capoluogo campano. La tappa all’ombra del Vesuvio, che si e’ svolta al liceo Quinto Orazio Flacco di Portici con il patrocinio del Comune di Portici, chiude l’edizione 2018 della Summer School e segue le tappe gia’ svolte a Bologna e a Roma.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...