–GENOVA. TOTI: NON TOLLEREREMO UN’ORA DI RITARDO, PER NESSUNA RAGIONE.

SE TEMPI NON SARANNO QUELLI PREVISTI DA NOI ENTRO SETTEMBRE DEMOLIZIONE (DIRE) Roma, 15 set. – “In un mese dal crollo del Ponte Morandi abbiamo trovato le case per chi ha dovuto abbandonare la propria. Mercoledi’ con il Sindaco Marco Bucci per Genova inaugureremo la nuova strada a mare, realizzata in soli 30 giorni. Oggi si lavora al ponte per montare i sensori. Grazie per la fiducia e l’affetto che ci avete dimostrato ieri nella nostra bellissima piazza. Ora il Governo ha fatto un decreto su Genova, ma se i tempi non saranno quelli previsti da noi, entro settembre inizio demolizione, entro novembre inizio cantiere, ne risponderanno davanti ai liguri e agli italiani. Non tollereremo un’ora di ritardo, per nessuna ragione al mondo”. Lo scrive su Facebook Giovanni Toti, presidente della regione Liguria.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 26

Potrebbero interessarti anche...