Frosinone-Venezia 1-1.

Il Frosinone non va oltre il pareggio 1-1, forse  meritava di più, ma non è riuscito a segnare il goal di vantaggio, la squadra ha giocato bene ma ha avuto poca fortuna, Paganini nei minuti di recupero ha preso la traversa. Nesta manda in campo  Bardi ; Brighenti, Ariaudo, Capuano, Beghetto ; Paganini, Maiello, Haas; Ciano ; Trotta, Novakovich. Dionisi, risponde con  Lezzerini – Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Felicioli – Zuculini, Fiordilino, Maleh – Capello – Montalto, Bocalon. Arbitra Ayroldi di Molfetta. All’8° tiro di Trotta, respinge Lezzerini, Paganini non arriva in tempo per il tapin; 18° tiro di Ciano alto sulla traversa, il Frosinone fa la partita, il Venezia risponde colpo su colpo; 25° Bocalon per Zuculini, cross intercettato da Capuano, al 36° cross di Beghetto troppo vicino al portiere che para, 40° cross per Montalto, Ariaudo anticipa e rinvia, 45° Ossasione per la squadra ciociara, Beghetto per Paganini che alza sulla traversa da buona posizione. Primo tempo equilibrato, ritmo alto. Nel secondo tempo il Frosinone spinge di più, ma ci sono molti falli da ambo le squadre, il ritmo è spezzato continuamente. Sembra che il Frosinone gioca con buone trame, ma è il Venezia a passare in vantaggio, al 54° lancio in area di Maleh, Bardi non ci arriva, di testa Bocalon passa al centro dove c’è Capello che vince un contrasto e da pochi metri tira, Bardi cerca di rientrare in porta ma non arriva sul tiro ravvicinato dell’attaccante Veneziano. 10 Minuti di sbandamento della squadra ciociara, che piano piano si riprende e torna a giocare, Nesta manda in campo prima Dionisi e poi Salvi, la squadra si muove meglio, ma dopo una ventina di minuti di gioco,  Dionisi è costretto ad uscire per infortunio e Nesta manda in campo Citro. Al 65° sugli sviluppi di un calcio d’angolo, cross di Beghetto e Capuano a centro area stacca di testa ed insacca. Il Frosinone cerca di vincerla la partita ma sia Trotta, respinta di  Lezzerini, che Paganini  traversa, non riescono a segnare ed il risultato rimane alla fine in parità.

 

Visite:91

Potrebbero interessarti anche...