Frosinone espugna il Ferraris, vincendo con un goal di Ciofani.

23° giornata di serie A TIM, stadio: Ferraris: Sampdoria-Frosinone, per la squadra ciociara ultima spiaggia per recuperare punti su Bologna ed Empoli. Giampaolo manda in campo: (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Tavares; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Gabbiadini, Quagliarella. Baroni risponde con il solito (3-5-2): Sportiello, Goldaniga, Salamon, Capuano, Zampano, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto, Ciofani, Ciano. Subito la Samp in avanti per spaventare la squadra ciociara che si difende con ordine, compattezza ed un po’ di fortuna. Al 2° tiro di Gabbiadini e facile parata di Sportiello. Al 3° occasione  per il Frosinone, sugli sviluppi di un angolo la palla va a Capuano che di testa da buona posizione manda di poco alto. Il Frosinone si difende ma si spinge anche in attacco con azioni pregevoli; in questa fase Salomon è padrone dell’area con le sue respinte di testa.  12° uscita di Sportiello che anticipa Quagliarella, 15° colpo di testa di Ekdal fuori di molto, 20° Ciociari racchiusi nella propria metà campo e la Samp alla ricerca di un varco. Si arriva al 25° Beghetto se ne va sulla sinistre e cross al centro, Chibsah di spalla colpisce la palla che se ne va sulla destra, controcross di Goldaniga, palla a Ciofani che da pochi metri con un tocco preciso manda in porta. Frosinone in vantaggio. La Samp continua ad attaccare a testa bassa ma la difesa canarina chiude anche con un po’ di fortuna tutti i varchi, giganteggia al centro area Salomon che le prende tutte di testa.  Al 29° colpo di tacco di Quagliarella ma Zampano non si fa sorprendere e recupera la palla, al 41° Bereszynski  lancia  Linetty, attento Sportiello, blocca la sfera in uscita bassa. Nel secondo tempo la Samp si presenta più agguerrita che mai, il Frosinone si difende con ordine, e cerca di attaccare quando può perchè la pressione della squadra ligure è tanta. al 57° Giampaolo fa un doppio cambio, escono Gabbiadini e Saponara per Caston e Defrel, buone trame dei blucwrchiati ma non riesce a sfondare ne al centro ne sulle fasce. Baroni opta per due cambi fa uscire Cassata per Gori e poi Ciano per Trotta. I minuti finali più il recupero di 5 minuti non passano mai e viene ammonito per perdita di tempo Sportiello. All’82° Paratona di Sportiello su Colley. La Samp accerchia il Frosinone che come un fortino non cede. Fine della partita Sampdoria-Frosinone 0-1. Il Frosinone c’è e si avvicina al Bologna ed Empoli.

 

Visite totali:70
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...