FROSINONE SCONFITTO A PARMA

Al Tardini i padroni di casa superano per 2-0 il Frosinone. Vittoria più che meritata per i parmensi che hanno disputato un ottimo incontro. La prestazione del Frosinone è stata incolore e la squadra di M. Longo non si è mai resa pericolosa.Veniamo alla cronaca. Arbitra il signor Pezzuto di Lecce. Al 1′  tiro di Ciano che il portiere Frattali devia in angolo. All’11’ fallo in area di Brighenti su Di Gaudio e calcio di rigore che però Calaiò spedisce sul palo. Al 20′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Di Gaudio anticipa i difensori frusinati e devia in rete. Al 33′ tra i padroni di casa Vacca subentra all’infortunato Dezi . Al 37′ sul lancio di Sinigardi è ancora Di Gaudio che rapidissimo si inserisce in area e batte Vigorito in uscita. Al 38′ ancora Di Gaudio al tiro con Vigorito che devia in angolo e il tempo si chiude con un diagonale di Calaiò fuori di poco. Nella ripresa Soddimo subentra a M. Ciofani. Al 6′ ammonito Ciano, il tempo scorre senza particolari emozioni e al 22′ Anastasio subentra all’infortunato Di Cesare. Da segnalare ancora l’ingresso di Sammarco per Chibsah e quello di Paganini per Citro. Al 34′ ammonito Vacca e al 36′ Lucarelli subentra a Di Gaudio. Nulla più da segnalare e la partita termina con la meritatissima vittoria dei padroni di casa. Come già detto in apertura oggi la prova del Frosinone è stata veramente incolore e la manovra è stata sempre molto lenta e prevedibile. Buono l’arbitraggio del signor Pezzuto.

Potrebbero interessarti anche...