FROSINONE. SANITÀ. CIACCIARELLI (FI) DENUNCIA: “PAZIENTI PARCHEGGIATI NEI CORRIDOI DEL PS SENZA RICEVERE ASSISTENZA. CARENZA PERSONALE E POSTI LETTO: ZINGARETTI RESPONSABILE DÌ QUESTO CAOS.”

“Con la carenza di personale allo “Spaziani” di Frosinone la situazione è ancor più drammatica. Proprio questa mattina mi è giunta la segnalazione di un cittadino: pazienti letteralmente parcheggiati nei corridoi del pronto soccorso senza ricevere alcuna assistenza. Nel  periodo estivo le emergenze sono all’ordine del giorno a causa del caldo torrido con giornate da bollino rosso come quelle della settimana scorsa. Rispetto alle 24 unità previste, il nosocomio del capoluogo può contare su appena 14 medici, di cui l’età media è 55 anni, e c’è chi alla soglia dei 60 continua con turni notturni estenuanti. In queste condizioni qual è l’offerta sanitaria che viene erogata ai cittadini? Scandalosa. Oltre alla carenza di personale un altro problema è rappresentato da quella dei posti letto. Per questi motivi da tempo sto conducendo una vera e propria battaglia per richiedere alla Giunta Zingaretti di dotare l’area nord della provincia di un vero e proprio pronto soccorso, che in sinergia con l’ospedale “Spaziani” sia in grado di garantire la gestione di un’emergenza. La Pisana deve intervenire in maniera risolutiva. Non parliamo, poi,  della bufala riguardo l’uscita dal commissariamento, che resterà una chimera, e, in ogni caso, non sarebbe la panacea di tutti i mali; Qui va ripensata l’intera governance della sanità laziale”.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli, Forza Italia/Laboratorio Lazio per il cambiamento.

Visite: 55

Potrebbero interessarti anche...