FROSINONE-LIVORNO 1-0.

Il Frosinone finalmente riesce a vincere la partita con il Livorno all’89° con il secondo rigore dato per mani in area di Morganella, batte Ciano e il portiere Zima da una parte e tiro dell’attaccante ciociaro centrale ma efficace; al 54° Dionisi aveva fallito il primo rigore, facendosi deviare il tiro da Zima, allungandosi bene sulla sua destra. Vittoria meritata ma molto sofferta, il Frosinone pur giocando discretamente non riusciva sotto porta ad indovinare un tiro nello specchio della porta avversaria. Ma veniamo alla partita, Nesta manda in campo: (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano, Rohden, Maiello, Haas, Beghetto; Ciano, Dionisi. Viene rafforzato il centrocampo e solo 2 punte in avanti;  Brera manda in campo:(4-4-1-1): Zima; Gasbarro, Gonnelli, Bogdan, Boben; Del Prato, Rocca, Agazzi; Porcino, Marras; Mazzeo. Primi minuti di gioco ed il Livorno si porta subito in avanti: al 2° ci prova Porcino che manda alto, al  4° ancora Livorno con Gasbarro che conun diagonale cerca di sorprendere Bardi che para; all’8° Maiello ha problemi alla schiena ed è costretto ad uscire, Nesta manda in campo Tribuzzi. Al 10° Ciano da buona posizione manda su Zima, 14° tiro di Dionisi alto, al 20° Buona azione di Rodhen, para Zima, al 27° ammonito Rocca per fallo a centrocampo. Al 31° Frosinone pericoloso con Haas, palla a Dionisi che in scivolata non ci arriva. Il Frosinone fa la partita ed il Livorno si difende bene senza affanno, la manovra della squadra ciociara non e fluida e gli attaccanti vengono serviti poco e male. 41° Cross in area di Ciano, Capuano di testa manda sulla traversa a portiere battuto. Fine del primo tempo 0-0. Nel secondo tempo sempre molto gioco a centrocampo al 50° ammonito Mazzeo, 53° rigore per il Frosinone, Boben stende Beghetto in area, Dionisi mette la palla sul dischetto, tiro un po’ lento sulla destra del portiere che si allunga e devia la palla, Dionisi tenta di riprenderla ma non ci arriva, la difesa livornese manda la palla in fallo laterale. Il Frosinone prova ad andare in avanti, tutti i cross vengono respinti dalla difesa o preda del portiere Zima. 58° Fuori Mazzeo dentro Raicevic nel Livorno. 67° Murilo per Gasbarro sempre nel Livorno e Dionisi lascia il posto a Novakovich. 68° Giallo per Brighenti fallo su Murilo. 72° occasione per il Frosinone, suggerimento di Ciano per Novakovich il quale tira bene ma Zima riesce a deviare. 77° fuori Rocca per Garganella nel Livorno, 78° fuori Rohen e dentro Matarese per il Frosinone. 79° giallo per Beghetto, fallo su Gonnelli. 87° secondo rigore per la squadra ciociara,  cross in area Brighenti di testa manda verso la porta, Morganella tocca con il braccio largo la palla che cambia direzione. 89° Ciano mette la palla sul dischetto e batte Zima. Negli ultimi minuti il Livorno si spinge in avanti pericolosamente, dopo 5 minuti di recupero il Frosinone torna alla vittoria al Benito Stirpe.

Visite totali:84
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...