FROSINONE. FORZA ITALIA. CIACCIARELLI (FI): “ALL’ASTOR PARTE LABORATORIO LAZIO PER IL CAMBIAMENTO DEL PARTITO. TANTI GLI AMMINISTRATORI PRESENTI. E’ LA STRADA GIUSTA PER TORNARE ATTRATTIVI.”

“È partita la fase di rinnovamento  del partito politico di Forza Italia, dopo la conferenza stampa che abbiamo tenuto alla Camera dei Deputati c’è stata un’accelerazione. Finalmente il nostro presidente Silvio Berlusconi ha avviato una fase nuova   nominando Giovanni Toti e Mara Carfagna coordinatori nazionali. Ritengo che questo momento storico  debba avere una sua continuità proseguendo con il rinnovamento a tutti i livelli: il partito deve poter essere scalabile. Da tutti. Noi abbiamo iniziato questo tipo di azione già da tempo. I tesserati hanno celebrato il congresso e scelto il loro coordinatore. Sono convinto che la responsabilità di tutti, anche mia in qualità di consigliere regionale del Lazio,  debba essere quella di far  tornare attrattivo il partito. Per questo abbiamo iniziato un tour partendo da Frosinone, che ha attratto tantissimi amministratori, aperto un dibattito e dato una linea da seguire. Con #laboratoriolazioperilcambiamento intendiamo  lavorare affinché i cittadini si ritrovino nelle istanze portate avanti dal partito. Toccheremo anche le province di Rieti, Viterbo, e Latina per terminare con una grande manifestazione a Roma. Abbiamo a cuore le sorti del nostro partito politico, il Lazio deve essere precursore di un cambiamento. Il nostro è un partito liberale che deve guardare alle imprese, ai lavoratori, ai giovani che vogliono creare un’attività e un nucleo familiare in provincia di Frosinone.”
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (FI).
Visite: 56